Al presidio livornese di solidarietà alla CGIL

Stamane anche a Livorno noi di Rifondazione Comunista eravamo a portare la nostra piena solidarietà alla CGIL, la cui sede nazionale è stata ieri vittima di un attacco fascista.In un periodo in cui c’è da ancora da lottare duramente per i diritti di lavoratrici e lavoratori, per difendere stipendi e posti di lavoro, con questo attacco i fascisti lanciano un segnale inequivocabile dalla parte del padronato, mentre le forze dell’ordine lasciano fare.Finchè i fascisti non saranno ricacciati in quelle fogne della storia cui appartengono, noi siamo e saremo contro di loro, a fianco delle forze democratiche e antifasciste, senza se e senza ma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *