Diciamo basta alla strage!

Ancora un incidente sul lavoro nella nostra provincia. Questa volta, dopo i numerosi infortuni e morti bianche sul porto e al cantiere, all’interno della raffineria Eni di Stagno: e mentre il governo taglia le tariffe INAIL a carico delle imprese, gli infortuni e le morti bianche aumentano. Bisogna investire in sicurezza, aumentare e migliorare i DPI in dotazione e sopratutto programmare ed effettuare controlli continui, se necessario da tutti gli enti proposti a farli: Usl, Inps ed anche INAIL. Diciamo basta a questa strage!
 
Laura Banchetti – Responsabile lavoro Federazione Livornese Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea

Valerio Cignoni nuovo segretario di Rifondazione Comunista a Collesalvetti

Dopo le analisi politiche del dopo voto amministrativo all’interno del Partito della Rifondazione Comunista di Collesalvetti, dove alle quali il segretario comunale Alberto Benedetti si era presentato dimissionario, dopo aver preso coscienza del voto si è ratificato ufficialmente il cambio di segretario alla guida del Partito colligiano.

Dopo quasi cinque anni alla guida di Rifondazione e dopo l’ultima esclusione esclusione dalla compagine consiliare, dopo quella già avvenuta nel 2014, Benedetti si è presentato dimissionario prima alla riunione della propria segreteria e poi nell’assemblea generale della Sinistra di Collesalvetti, di cui Rifondazione Comunista è parte integrante.

Dopo alcuni giorni serviti a riorganizzare le idee dentro il Partito, il segretario dimissionario si è presentato nella riunione del Comitato Direttivo Comunale, dove ha ufficializzato, attraverso una sua relazione da segretario uscente la decisione di lasciare il ruolo di segretario comunale, la sua volontà di dimettersi.

In quella stessa assemblea del Direttivo, dopo aver accettato le dimissioni di Benedetti, il Direttivo ha espresso il proprio parere positivo sulla proposta del nuovo segretario comunale, ovvero il compagno Valerio Cignoni.

Con votazione unanime è così stato ratificato il passaggio di consegne tra Alberto Benedetti e Valerio Cignoni alla guida di Rifondazione Comunista, il quale si è preso alcuni giorni di tempo per riorganizzare la formazione della propria segreteria comunale.

Il primo serio impegno che avrà Cignoni sarà quello, assieme ad altre compagini politiche e ai membri della Sinistra di Collesalvetti, di dare una organizzazione a questa nuova compagine politica della Sinistra colligiana.

Da parte del Comitato Direttivo di Rifondazione Comunista di Collesalvetti ringraziamo il compagno Alberto Benedetti per il lavoro svolto fino a qui, con grande passione politica e contemporaneamente auguriamo un grande in bocca al lupo al nuovo segretario comunale Cignoni, garantendogli fin da ora tutto l’appoggio politico di cui avrà bisogno”.

Il Comitato Direttivo di Collesalvetti del Partito della Rifondazione Comunista
Sinistra Europea

18-21 luglio festa livornese di Rifondazione Comunista!

19-21 luglio Festa 2019 di Rifondazione Comunista - Livorno
Festa 2019 di Rifondazione Comunista a Livorno!

Da giovedì 18 a domenica 21 luglio, al Circolo Arci Arena Astra di Via Orlando 39. Dibattiti, spettacoli, e tutte le sere ristorante all’aperto!

Ecco il programma delle quattro serate:

Giovedì 18 alle 21:30: in collaborazione con l’associazione di amicizia Italia-Cuba proiettiamo il film documentario “Cubanas, Mujeres en Revolución” di Maria Torrellas (2018, 90 minuti). Il documentario (in spagnolo, sottotitoli in italiano) parla del ruolo delle donne nella rivoluzione cubana, sia negli anni della guerriglia che in quelli della costruzione della nuova società cubana. Con la testimonianza di eroine come Vilma Espín, Celia Sánchez e Haydée Santamaría, e riflessioni ed esperienze di vita di donne che oggi operano in diversi settori della società cubana.

Venerdì 19 alle 21:30: iniziativa dell’Associazione di Amicizia Italo-Palestinese: “Sguardi sulla Palestina”, riflessioni sulla situazione palestinese e proiezione di una selezione di cortometraggi del Nazra Film Festival 2017:
– “One Minute” (Gaza, un telefono si illumina con un messaggio: solo 5 minuti per evacuare il palazzo prima che venga raso al suolo)
– “Mater Superb” (Gerusalemme: proibito fare parkour)
-“Entr’acte” (La testa di un bambino nel mirino di un fucile, in una città distrutta dalle bombe)
– “Eyny – my second eye” (Due ragazzini in zona di guerra, un fiore che spunta dalle macerie).
Interverranno:
– Abed Daas – Presidente della comunità Palestinese di Firenze
– La presidente dell’Ass. di Amicizia Italo-Palestinese
– Mariella Valenti – Ass. di Amicizia Italo-Palestinese
– Franco Marrucci – Ass. di Amicizia Italo-Palestinese

Sabato 20 alle 21:30: Assemblea aperta verso le regionali 2020. discutiamo delle prospettive politiche in Toscana per il Partito e la sinistra nel suo complesso per le regionali del 2020, guardando anche alla situazione nazionale e a quella cittadina.

Domenica 21

alle 18:30:  in collaborazione con AGEDO Toscana, presentazione del libro “Nel terzo tempo” con l’autore Renzo Pacini.

alle 21:30: premiazione del concorso nazionale di fotografia “Giacomo Bazzi”. Tema di questa edizione, “i bambini: futuro di pace”.

Premio “Giacomo Bazzi” 2019 – I bambini: futuro di pace


++IMPORTANTE: la scadenza per la presentazione delle opere partecipanti è stata prorogata al 10 luglio! ++

Appuntamento con la seconda edizione del premio di fotografia dedicato al compagno Giacomo Bazzi!
Per partecipare al Premio di fotografia “Giacomo Bazzi” 2019 c’è tempo fino alla mezzanotte del 5 luglio alla mezzanotte del 10 luglio. Il tema di quest’anno è “I BAMBINI: FUTURO DI PACE”. La premiazione sarà il 21 luglio presso il circolo ARCI Arena Astra di Livorno, durante la festa estiva di Rifondazione Comunista.
Spedire non più di due fotografie in formato jpg o tiff a premionazionalegiacomobazzi@gmail.com assieme alla scheda di iscrizione al concorso con i propri dati anagrafici, la propria residenza, il n. di telefono-cellulare e l’indirizzo e-mail, con breve descrizione delle foto; inviare la quota di partecipazione secondo le istruzioni che trovate nel regolamento.
Tutte le opere dovranno essere originali e completamente inedite fino alla premiazione.
In palio:
250€ per il primo classificato secondo la giuria tecnica,
200€ per il primo classificato secondo la giuria popolare,
100€ (sotto forma di buono acquisto libri o cartoleria) per il primo classificato studenti fino a 18 anni, secondo la giuria popolare.

Qui il regolamento con la proroga della data di scadenza!

Qui la scheda di iscrizione al concorso per maggiorenni

Qui la scheda di iscrizione al concorso per minorenni

Qui l’informativa privacy

Giornata di formazione lgbt+


Born this way

Sabato 15 giugno alle ore 15:00 presso la Federazione pisana del PRC (via Picotti 19), giornata di formazione di Rifondazione Comunista e Giovani Comunist* sull’ABC delle tematiche #lgbt+: linguaggio, differenza tra orientamento sessuale e identità di genere, differenza tra coming out e outing, etc…

La giornata è a cura cura del compagno Luca Mazzinghi, iscritto ai Giovani Comunisti di Livorno e componente della Segreteria livornese del PRC, e tra gli organizzatori del Toscana Pride!

Respinte le dimissioni del Segretario, aggiornata la Segreteria

Ringrazio i compagni e le compagne che, durate il comitato politico federale di venerdi 7 giugno, hanno deciso di respingere le mie dimissioni e rinnovare la loro fiducia alla mia persona ed alla segreteria per la guida del Partito. Dalla prima analisi del voto è emersa, tra le altre, anche la nostra inadeguatezza organizzativa nella gestione di campagne elettorali che ormai sono radicalmente diverse da quelle che siamo abituati a portare avanti ed alle quali dobbiamo in prospettiva organizzarci adeguatamente modificando anche la nostra struttura locale, valuteremo al riguardo le azioni necessarie da proporre a breve.
L’assemblea ha anche accolto una prima proposta di rinnovo della segreteria stessa, giunta oggi a metà del suo mandato. A nome di tutti faccio i migliori auguri di buon lavoro al compagno Luca Mazzinghi che entra con la delega ai giovani comunisti, ai diritti civili ed all’organizzazione e ringrazio il compagno Kery Grimaldi per il contributo apportato finora, non ultimo il suo impegno da candidato nella lista la Sinistra.
Il nostro lavoro di opposizione sarà fondamentale nei prossimi anni in tutti i comuni della federazione e fondamentali saranno le elezioni regionali del prossimo anno. Occorre fin da subito lavorare alla costruzione di un proposta alternativa a sinistra e cercheremo di proporre quante più occasioni possibili di discussione tese allo scopo. Diamo appuntamento a tutti alla nostra festa estiva presso il circolo Arena Astra dal 18 al 21 luglio.
Francesco Renda
Segretario Federazione livornese Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea