giu 16 2017

Tag:admin @ 9:47

Edda Fagni

Stasera il nostro Segretario Francesco Renda sarà presente in rappresentanza di Rifondazione alle premiazioni del Trofeo Fagni per consegnare una coppa, messa a disposizione dal nostro partito al comitato organizzatore. E’ importante che Livorno mantenga vive le tradizioni remiere, tanto più quando portano nomi per noi importanti come quelli di Ilio Barontini e Edda Fagni, e per noi è un onore contribuire a questi eventi!
Qui sotto il programma della serata, preso da www.gareremierelivorno.it:

Venerdì 16 giugno dalle ore 22:00 lungo i canali Medicei si terrà il 20° Trofeo Edda Fagni, riservata agli equipaggi giovanili con le gozzette a quattro remi.

La prima edizione della gara, il cui percorso a cronometro ricalca quello della Barontini, si è disputata nel 1978.

Ore 21,30 Lamberto Giannini Spettacolo del gruppo Mayor Fon Frizieu. “Anacronistici”
Ore 22,15 Inizio Riscaldamento equipaggi under 18 uomini e donne
Ore 22,45 Inizio gare Donne – Uomini
Ore 23,30 Premiazione degli equipaggi
Percorso: Scali delle Cantine, Piazza dei Legnami (giro di Boa), Scali delle Cantine, Ponte del Voltone (giro di Boa), Scali delle Cantine (Arrivo) percorso circa 800 Mt.

Le partenze avverranno in sequenza, si stima un tempo medio di percorrenza di 5/6 minuti,

Nata a Livorno nel 1927, Edda Fagni è stata una delle poche donne livornesi ad essere emerse nel panorama politico degli ultimi cinquant’anni. Docente universitario in Pedagogia presso l’Università Firenze, è stata dapprima attivista sindacale della CGIL per poi iscriversi al Partito Comunista Italiano nel 1972. Assessore al Comune di Livorno per il PCI dal 1975 al 1980, prima alla cultura poi alla pubblica istruzione. Successivamente eletta in Consiglio Regionale, si è dimessa per candidarsi alle Elezioni Politiche al termine delle quali è stata eletta deputata. Rieletta alla Camera anche alle elezioni del 1987, dopo lo scioglimento del PCI, scelse di aderire a Rifondazione Comunista, di cui è stata uno dei fondatori in Toscana. Con il PRC è stata eletta al Senato nel 1992 e nel 1994. Nel 1995 è stata candidata a Sindaco di Livorno per Rifondazione Comunista, ottenendo il 16,68% dei consensi. È morta a Livorno nel 1996 all’età di 69 anni. Oltre alla sopracitata gara remiera, Livorno ha intitolato alla sua illustre concittadina anche una “Biblioteca Comunale” e “Il Centro Infanzia, Adolescenza e Famiglie”.

FacebookTwitterGoogle+TumblrPinterest