ago 08 2013

Festa di Liberazione a Rosignano: programma degli eventi

Tag:admin @ 10:58

 

  • admin

 

                                            Cliccare sulle immagini per ingrandirle

Rosignano.programma-2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rosignano.programma-3

FacebookTwitterGoogle+TumblrPinterest

ago 04 2013

Festa di Liberazione Rosignano 2013: programma domenica 4 agosto

Tag:admin @ 11:59

 

  • Dip. Comunicazione

 

4 agosto

FacebookTwitterGoogle+TumblrPinterest

lug 24 2013

Rosignano, Festa di Liberazione 2013: “per un altro GENERE di società”

Tag:admin @ 19:28

 

  • PRC Circolo di Rosignano – Festa di Liberazione 2013

 

Rosignano.programma-1

 

 

 

Clicca per scaricare il programma in Pdf.

FacebookTwitterGoogle+TumblrPinterest

feb 18 2013

Rifondazione c’è !

Tag:admin @ 17:06

 

  • admin

 

                     Cliccare sull’immagine per ingrandirla

FacebookTwitterGoogle+TumblrPinterest

feb 18 2013

I dieci punti programmatici di Rivoluzione civile

Tag:admin @ 15:29

 

  • da rivoluzionecivile.it

 

Cliccare sopra l’immagine per ingrandirla

 

 

FacebookTwitterGoogle+TumblrPinterest

feb 18 2013

Non fatevi ingannare dal voto utile

Tag:admin @ 15:08

 

 

“L’appello al voto utile è un inganno”. Questo il messaggio che Antonio Ingroia ribadisce a Perugia, prima tappa della giornata umbra. Nell’affollata sala dei Notari il leader di Rivoluzione Civile aggiunge: “chi sta favorendo il centrodestra è chi si prepara a fare un governo con Monti perché Monti è il centrodestra”.
Questo non esclude, però, convergenze rispetto alla altre forze politiche: “Rivoluzione civile ha il programma più dettagliato e più coerente di qualsiasi altra lista ed è benvenuto chiunque converga sulle nostre posizioni”. Per esempio, una delle priorità di Rivoluzione Civile è la riforma della giustizia: “Abbiamo bisogno di un processo breve e di una prescrizione lunga e dovremmo cancellare le leggi ‘ad personam’ per fare un’efficace legislazione contro i corrotti”.
A una settimana dal voto il leader di Rc è sereno, come dichiara nell’intervista rilasciata nel pomeriggio a TgCom24: “Sto incontrando tanti cittadini con grande voglia di partecipare e di fare quella rivoluzione pacifica che proponiamo – dichiara – sono confortato e rassicurato da quello che vedo e che sento”. Gli italiani, infatti, ascoltano con attenzione quello che Rivoluzione Civile ha da dire, nonostante il sistema dell’informazione e le altre forze politiche stiano cercando di oscurarla: “cercano di escluderci dall`inizio della campagna elettorale anche dai dibattiti Tv. Forse anche Monti ha paura di confrontarsi con i temi e con i contenuti di Ingroia e Rivoluzione Civile”.  E anche Beppe Grillo, che dice di stare dalla parte dei cittadini, non ha una vera proposta politica per Ingroia: “è facile dichiarare a parole di essere contro la Casta, ma in questo momento è grazie alla magistratura che la Casta viene portata alla sbarra. Noi stiamo dalla parte della magistratura che vuole tutelare i cittadini onesti”.
Del resto il primo problema italiano è quello della corruzione e della malapolitica: “l’Italia di oggi ormai è una tangentopoli a cielo aperto – continua Ingroia a Tgcom – ma il merito di aver scoperchiato questa nuova Tangentopoli è della magistratura, mentre Monti è responsabile per non aver messo in piedi dei rimedi adeguati per contrastare la corruzione”. Rivoluzione Civile, invece, vuole ripartire proprio dalla lotta all’evasione, alla criminalità e alla corruzione per far uscire il Paese dalla crisi: “La nostra proposta è di confiscare i patrimoni ai corrotti e agli evasori fiscali. Noi – conclude – abbiamo un obiettivo ambizioso, quello di eliminare la mafia, colpendola nel suo cuore finanziario, contrastando le collusioni con la politica e bloccando la sua diffusione”.

FacebookTwitterGoogle+TumblrPinterest

Pagina successiva »